SOFT LOFT

climacell

CLIMACELL SONIC LOFT
Il campione nei sottotetti

Grazie ad una struttura fibrosa più grossolano con minor contenuto di polvere, climacell sonic loft è particolarmente adatto all’isolamento in posa libera dei sottotetti.
Qui mostra la sua eccezionale stabilità anche ad alte densità.

Nei sottotetti in posa libera dove serve un tappeto con una densità abbondante per garantire elevati prestazioni in termini di comfort estivo. 

L’insufflaggio di materiale isolante sfuso, attraverso macchinari apposite (tipo CELLFLOC) si adatta agli spazi attorno a travi, impianti, tubazioni, garantisce la totale assenza di sprechi.

Anche la posa di spessori ad alto isolamento, come nelle case passive, con Climacell® è veloce, prestante e non invasivo.

E’ disponibile una vasta gamma di apparecchiature per l’insufflaggio che garantisce una posa affidabile del materiale isolante. 

Climacell S e climacell SONIC loft partono dalla stessa materia prima: giornali resi selezionati con aggiunta di additivi. Infatti, il riferimento tecnico europeo (EAD ETA-08/0009) è identico, anche tutti i certificati di climacell S sono validi per climacell SONIC LOFT.

La differenza è semplicemente l’impostazione dell’impianto durante la produzione che modifica la struttura della fibra di Climacell SONIC LOFT: più grossolana e un tasso più basso della polvere per creare un prodotto più stabile in posa libera. Il quantitativo ridotto di polvere è un vantaggio anche durante la posa.

Climacell S ha una struttura più fine con un tasso di polvere maggiore per ottimizzare i fiocchi ad un addensamento in intercapedine.

Nell’intercapedine, i fiocchi devono essere particolarmente duttili inserendosi in ogni fessura dell’intercapedine mentre la polvere riempie ogni piccolo spazio fra le fibre garantendo la stabilità uniforme nella densità prevista dello strato coibentato all’interno dell’intercapedine.

Questa coreografia fra allentamento e riaddensamento perfetto dei fiocchi di cellulosa è responsabile per le prestazioni particolarmente elevate di climacell, per esempio per quanto riguarda la resistenza al flusso d’aria, ma anche la fonoassorbenza e l’elevato comfort estivo.

Tuttavia, anche Climacell S e Climacell pure sono idonei per la posa libera nei sottotetti, mentre Climacell SONIC LOFT è meno indicato per l’insufflaggio in intercapedine. 

  • Meno polvere e più stabile: ideale per la posa libera nei sottotetti
  • Leggero e non “pesa” sulla struttura
  • Se calpestato non si danneggia
  • Efficace contro il caldo estivo e il freddo invernale
  • Isola da rumori esterni
scheda tecnica sonic loft
certificato
climacell in classe A+ Emissioni

Un esempio di posa

climacell sonic loft

Dati tecnici in sintesi:

climacell® sonic loft è un coibentante in fiocchi di cellulosa da pura carta di giornale per applicazioni in posa libera

  • Conducibilità termica: λD = 0,038 W/(mK)
  • Capacità termica specifica: 2544 J/(kgK) / c = 0,71 Wh/(kgK) 
  • Classe di reazione al fuoco: B -s2
  • Assorbimento d‘acqua: 15 %
  • Densità apparente in posa libera: 35-45 kg/mc

Applicazioni:​

applicazioni
Posa libera nel sottotetto con muricci a nido d'ape
applicazioni
Posa libera nel sottotetto non praticabile

CLIMACELL "PURE"

Un materiale isolante in fiocchi di cellulosa senza inchiostro, ideale per ambienti con esigenze particolari

CLIMACELL "S"

Un isolante ad alte prestazioni in fibra di cellulosa sfusa realizzato con carta da giornale riciclata di alta qualità
Dimmi di più

CLIMACELL "AKUST"

Isolamento fonoassorbente in fiocchi di cellulosa spruzzata che elimina il riverbero fastidioso dagli ambienti.
cellfloc

CELLFLOC

Macchine multifibra usate per l‘insufflaggio di diversi isolanti sfusi sia fibrosi che granulari